Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+ Follow Me on Pinterest

Vi presento il mio Corso di Erboristeria

venerdì 26 febbraio 2016

SPUMINI DI . . . ? VEGANI e GLUTEN FREE!

© http://dierbainerba.blogspot.it – Maria Caterina Ranieri – all rights reserved ॐ


Avete presente quel desiderio di qualcosa di buono da mangiare che ogni tanto ci prende? Generalmente qualcosa di buono fa rima con “schifezza” e io che sono una salutista convinta proprio non ce la posso fare a nutrirmi di cibo spazzatura così ho aperto il frigo e sono usciti fuori questi Spumini di? Pensate, sono perfino vegani, se non li si mangia insieme alla salsa!

© http://dierbainerba.blogspot.it – Maria Caterina Ranieri – all rights reserved ॐ

Li ho chiamati spumini, anche se il primo nome che mi era venuto in mente è stato “nuvolette,” per la leggerezza e la sofficità che li caratterizza e che bontà! Sicuro che piaceranno anche ai bimbi!

© http://dierbainerba.blogspot.it – Maria Caterina Ranieri – all rights reserved ॐ


Bene, vediamo quali sono gli ingredienti, le quantità sono a piacere:

  • Mix di verdure cavolo rosso, carote, cipolla, soffritte o stufate (trovato in frigo)
  • Riso bianco, già cotto
  • Farina di grano saraceno e di riso
  • Cipolloto, parte verde (le code, quelle che normalmente si gettano!)
  •  Pan grattato” gluten free, per l’impanatura.
  • Sale, q.b.
  • Olio per friggere
  • Salsa: yoghurt bianco senza zucchero, mentuccia, polvere d’aglio

© http://dierbainerba.blogspot.it – Maria Caterina Ranieri – all rights reserved ॐ  © http://dierbainerba.blogspot.it – Maria Caterina Ranieri – all rights reserved ॐ


Modus operandi:
  • Frullare le verdure (che devono essere poco acquose) con il mix a immersione
  • Aggiungere il riso
  • Aggiungere le spezie e il cipollotto tagliato sottile
  • Regolare di sale
  • Addensare il composto con la farina di grano saraceno e di riso, quest’ultima renderà gli spumini più croccanti.
  • Mescolare ben, bene il composto
  • Prelevarne una porzione con un cucchiaio, come per fare delle quenelle, ma non le fate, gli spumini devono essere abbastanza piatti (2 cm. di altezza).
  • Tuffate lo spumino nel pan grattato, inondatela con il pane ed ora datele la forma prendendolo tra le mani.
  • Friggete in olio non bollente, e Buon appetito! ☺
© http://dierbainerba.blogspot.it – Maria Caterina Ranieri – all rights reserved ॐ



Per gli internauti non vegani, preparate la salsa e gustatela insieme agli spuminidelizia pura!
* visitate i link per approfondire l'argomento.
a cura di Maria Caterina Ranieri

 



Posta un commento