Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+ Follow Me on Pinterest

Post in evidenza

Aforisma sulla Terra di Gandhi

Vi presento il mio Corso di Erboristeria

venerdì 5 febbraio 2016

BALNEOTERAPIA AROMATICA ANTIDEPRESSIVA

©dierbainerba.blogspot.it – Maria Caterina Ranieri – all rights reserved ॐ

La balneoterapia o meglio, l’idroterapia (HT) è la pratica più diffusa usata già nei tempi antichi, numerose testimonianze storiche dimostrano l’utilizzo che ne facevano, popolazioni quali gli Antichi Egizi, gli Assiri, i Greci, i Romani, gli Ebrei, gli
Indù, i Cinesi… tutti praticavano l’idroterapia quale metodo di cura.

L’uomo apprese questa pratica, come al solito, osservando un animale ferito che immergeva la parte del corpo dolente in un torrente, una pozza d’acqua o in una sorgente calda e da lì provò e ottenendo dei risultati, utilizzò la BALNEOTERAPIA  per guarire se stesso e suoi simili.

Ben presto l’uomo intuì il potere curativo delle calde sorgenti termali ricche di sali minerali e le usò a suo vantaggio dando vita alle SPA.


L’acronimo SPA sembra derivare dal latino con diversi significati:
“Salus Per Aquam” “Sanitas Per Aquam” ovvero 
la Salute per mezzo dell'Acqua

Oggi vengono applicati protocolli terapeutici basati su metodiche che non utilizzano farmaci, ma che si prendono cura della persona con un Metodo Olistico prevedendo l’utilizzo dell’Agopuntura, del Qi-gong, del Tai chi chuan, dell’Osteopatia, della Massoterapia, dello Yoga, e dell’Idroterapia soprattutto termale, non tralasciando neanche le terapie psicologiche e spirituali.

I benefici della balneoterapia coinvolgono a 360° ogni sistema corporeo…il calore produce sul corpo un effetto analgesico, miorilassanto e sedativo… la vasodilatazione che ne consegue favorisce l’apporto di sostanze nutrienti e l’eliminazione di sostanze di rifiuto disintossicando l’organismo…il ritmo cardiaco rallenta, la pressione arteriosa si normalizza e il nostro Qi, la nostra energia, ricomincia a circolare liberamente...

A livello del SNC avviene il rilascio di neurotrasmettitori tra cui le endorfine, le famose molecole del benessere…ogni tensione viene rilasciata, i muscoli, i tendini, i legamenti si rilassano distendendosi con un effetto antalgico immediato su tutto il sistema muscolo-scheletrico…

Ma che azione hanno i nostri oli essenziali (o.e.) utilizzati nel nostro bagno?  
Vediamoli insieme!


Arancio dolce, (Citrus sinensis) l’o.e. estratto dall’epicarpo del frutto, ha un carattere Yin – femminile- il suo aroma è caldo, dolce, vivace.
La sua azione tonifica il sistema nervoso, calma, elimina le paure e la tristezza, rilassa e rigenera…
Tra i suoi principi attivi (p.a.) annovera il D-limonene,il linalolo, il terpinolo,il citrale, la vit. C, il magnesio.


Gelsomino (Jasminum officinale) Jasminum grandiflorum (sinonimi J.Odoratissimum) i suoi profumatissimi fiori dispensano questo inestimabile o.e. durante la notte e per questo motivo viene chiamato anche “Regina della Notte” o “Luce della Luna nel bosco
Il suo aroma è una chiave in grado di aprire le porte delle emozioni giungendo fino all’Anima… le sue note sono dolci, sensuali, piene e floreali.
Il suo carattere è Yin - femminile - se è diluito, ma diventa Yang - maschile - se è concentrato… che mirabile alchimia!
La sua azione lavora rimuovendo paure, pessimismo, fobie, depressione, traumi emotivi , facendo ritrovare la fiducia in se stessi e la gioia di Vivere! 
E’ afrodisiaco, sa risvegliare il femminile e il maschile. 

Tra i suoi principi attivi troviamo acetato di benzile, acetato di linalile, D-linaiolo, nerolo, nerolidolo, jasmone, indolo, geraniolo.
 
Limone (Citrus limon) l’o.e. è estratto dall’epicarpo del frutto.
Il suo aroma è fresco, agrumato, leggero, vivace, “vola alto” trasportato dalla sua vibrazione.
Il suo carattere è Yang - maschile.
La sua azione è stimolante, ideale per coloro che devono studiare, aumenta la concentrazione, le facoltà mnemoniche, diminuendo la possibilità di errore.
Schiarisce la Mente e fà emergere l’obiettività, elimina le incertezze e porta alla soluzione del problema.
Tra i suoi principi attivi  troviamo limonene, canfene, α-terpinene, aldeide, citrale, geranile .

Sandalo (Santalum album) il suo o.e. si estrae distillando il legno della pianta.
Il suo aroma è legnoso, dolce, morbido, balsamico caldo e vellutato.
Il suo carattere è Yang (moderato)
La sua azione è tranquillizzante, equilibrante, armonizzante… rasserena eliminando ogni tensione, stress, paura, rabbia, lavora “accendendo” il piano sessuale maschile e femminile, ma è una sessualità sacra perché contemporaneamente agisce anche sul chakra della corona: la sessualità insieme al sentimento…
Tra i suoi principi attivi troviamo santene,santanolo, santalene, santalale, santenone, borneolo.
 
Tiglio (Tilia cordata Miller. e Tilia platyphyllos Scop.). Anche i suoi profumatissimi fiori dispensano questo inebriante o.e. durante le ore della notte.
Il suo aroma è dolcissimo, floreale, lievemente fresco.
Il suo carattere è Yin - femminile con accenni Yang - maschile.
La sua azione è sedativa, rilassante, pacificante, una dolce coccola che conforta il Cure, elimina la tristezza, l’ansia e il nervosismo, donando nuove energie!
Tra i suoi principi attivi sono presenti alcool sesquiterpenico (farnesolo), geraniolo, linalolo, eugenolo, le cumarine ed altri p.a.
 
Beh, a questo punto siete ancora stressati o leggendo le mirabili proprietà degli o.e. vi siete rilassati? 

Se ciò non dovesse essere accaduto, ovviamente, direi che un bel bagno…ci sta proprio!



Un saluto da Maria Caterina Ranieri


Posta un commento