Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+ Follow Me on Pinterest

Il mio Corso di Erboristeria "Di Erba in Erba"

lunedì 21 marzo 2016

Tài jí quán, Qì gōng e l’Armonia ritrovata©



Oggi nasce questa nuova Rubrica sul Tài jí quán e sul Qì gōng... titolo impegnativo e denso di spettative: 
<< Tài jí quán, Qì gōng e l’Armonia ritrovata,© >> ma chi pratica queste “Arti” -  discipline corporee i cui insegnamenti ci provengono dai saggi Maestri dell’Estremo Oriente - sa benissimo di cosa parlo.


Sto parlando di quella splendida sensazione di Benessere che ti avvolge dopo aver praticato consapevolmente le sequenze del Tài jí quán, e del Qì gōng…magari in un Parco, al Mare o in Montagna...

Assistere ad una manifestazione della "Forma a Mani nude" o di una "Forma con le Armi" è uno spettacolo che incanta...ogni movimento diffonde Pace, Armonia, ma anche energia... 


Il ritmo è lento e consapevole, si recupera il nostro ritmo naturale, l’altro quello stressante della vita frenetica quotidiana è il ritmo degli automi, di coloro che non hanno tempo nemmeno per pensare, figuriamoci aver tempo di interiorizzare e consapevolizzare il proprio movimento…


Il nostro respiro si libera e ricomincia a fluire naturalmente, liberando anche blocchi emozionali eventualmente presenti… 


La nostra struttura osteo-tendino-muscolare ritrova millimetro dopo millimetro lunghezze insospettabili… e un’elasticità primaverile


La mente è completamente assorbita nella sequenza da ricordare, nel movimento, nel respiro e finalmente, si rende conto di ciò che avviene all’interno del nostro Universo-Corpo…


Respiro dopo respiro anche il Cuore, fiducioso, si apre, si ammorbidisce ritrovando il proprio ritmo naturale… ricordiamoci sempre che si tratta pur sempre di un muscolo…cardiaco appunto, e se siamo stressati lui si “contrae…” 


Il Movimento rallentato, genera delle circolarità e delle ampiezze che amplificano il nostro spazio arricchendoci di una rinnovata socievolezza…


Il nostro Equilibrio psico-fisico migliora sempre più grazie alla pratica costante del Tai chi…


Sequenza dopo sequenza ci si accorge che quel che eravamo non lo siamo più…la meravigliosa alchimia di questa disciplina ha operato un gentile trasformazione a 360° facendoci ritrovare l’Armonia in ogni suo aspetto…


La mia conoscenza del Tài jí quán è avvenuta nel 1991, ma ho potuto iniziare la pratica solo nel 2005…da quel momento questa disciplina è diventata la mia passione, con la netta sensazione che provenisse dalle mie Vite precedenti…


La sensazione si è ulteriormente confermata quando ho conosciuto i miei Maestri o i miei Compagni di pratica, attualmente miei fratelli e sorelle, il mio percorso si è perfezionato sempre più fino a diventare insegnante con mia somma soddisfazione: “trasferire e condividere la propria passione è molto gratificante, senza ignorare il fatto, che il tutto avviene recuperando anche il proprio Benessere!


Se vivete in Roma o nei dintorni e volete provare il nostro Tài jí quán venite a conoscerci, la nostra scuola è 
 la  “Roma Tai Chi Village


cliccate sul link dell’immagine 
http://romataichivillage.it/


per riscoprire anche voi l’Armonia ritrovata…

 Buon Tài jí quán a tutti, vi aspettiamo! 

a cura di Maria Caterina Ranieri
Posta un commento