Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+ Follow Me on Pinterest

Vi presento il mio Corso di Erboristeria

mercoledì 2 dicembre 2015

CANZONE-PREGHIERA CURATIVA degli INDIANI OJIBWA

© dierbainerba.blogspot.it – Maria Caterina Ranieri – all rights reserved
Che la musica con le sue frequenze abbia una valenza curativa, ce ne stiamo rendendo conto quotidianamente...ma che il "verbo" - la parola - possa avere una qualche possibilità terapeutica ci risulta ancora molto ostica.
Sarà mica perchè legata a suggestioni, stregonerie, religioni? Eppure fà parte del nostro bagaglio culturale, qualcuno ce lo ha detto: <<la parola che crea...>> e ce lo vuole far dimenticare, ma ben lo sapevano i nostri avi e questa "Canzone curativa" ci deriva proprio dai nativi americani Ojibwa, autori della "Tisana Essiac" perchè quindi, non portare più consapevolezza in ciò che diciamo e anzi, utilizziamo le nostre parole per augurarci e augurare SALUTE

Oggi il bon ton ci dice che è una caduta di stile, augurare:<Salute!> ad una persona che sternutisce..."non si fà" ma sta veramente progredendo questa Umanità?

Nel frattempo io vi terrò informate su ciò che potete fare per migliorare il vostro Benessere, il resto tocca a voi!

Vi saluto, intanto augurandovi tanto Benessere, e vi parlerò presto uno "sciroppo casalingo" per le infiammazioni delle alte vie respiratorie, suggeritomi dalla mia amica Roberta di Firenze che io ho ampliato, un pò "strong, ma tant'è, se funziona!
A presto!

da Maria Caterina Ranieri


Posta un commento