Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+ Follow Me on Pinterest

Vi presento il mio Corso di Erboristeria

venerdì 14 luglio 2017

Tài jí quán al Parco - Estate 2017

Docente del Corso di Erboristeria “Di Erba in Erba©” Cromoterapeuta - Cromoestetica Floriterapeuta Mediterranea - esperta di Cosmesi naturale personalizzata, Consulente naturopata - vasta esperienza anche con bimbi e anziani -  Istruttore di “Tai Chi Chuan” e di “Tai Chi Kung” dello Stile Yang,della International Family Tai Chi Chuan Association e dell’ASC Sport – Ente di Promozione sportiva riconosciuta dal CONI -http://dierbainerba.blogspot.it - © Maria Caterina Ranieri – all rights reserved ॐ


Salve a tutti miei cari naviganti, rieccomi qua con voi, perdonatemi la presenza discontinua sul blog, ma sto organizzando diverse cose che mi assorbono e non mi fanno essere presente come vorrei, anche perché ho tante cose da dirvi!


Intanto come avrete letto nei titoli, il Tài jí quán, come da tradizione, si è spostato al Parco e di questi tempi, praticare all’aperto è una condizione magnifica.

Immersi nella Natura, in contatto diretto con gli elementi aria, acqua, fuoco e terra, questa disciplina energetica dà il meglio di sé… avviene una fusione sottile con l’ambiente e le sue energie, il Tempo si dilata, si sospende e si vive completamente nel Presente…

Gli occhi si nutrono del verde degli alberi, la mente e il corpo si rilassano, si equilibrano, e inconsapevolmente, stiamo facendo della cromoterapia naturale

Il respiro si calma, si approfonda, scende nell’addome portando il Qì in ogni parte del corpo rigenerandoci, eliminando gli eventuali blocchi corporei e tanto altro…

I movimenti ampi, lenti e continui, tipici del Tài jí quán della Famiglia Yang, sciolgono le articolazioni, allungano i tendini e questa distensione fisica si trasmette anche alla mente, non a caso questa disciplina viene chiamata anche “Meditazione in movimento” al termine della pratica la sensazione che si prova è di equilibrio, tonificazione energetica e di grande calma…provare per credere!

In questo periodo Roma (e i romani) stanno soffrendo di un po’ di stress accumulato nel corso dell’anno e aggravato dal caldo stagionale, andare in vacanza, magari, ancora non si può, dedicarsi a qualche attività che ci porti a contatto con la Natura è la soluzione ideale per trascorrere l’estate in città fuori dal frastuono degli eventi estivi, perché anche il nostro udito ha bisogno di una pausa e i nostri reni ci ringrazieranno (come la MTC suggerisce).

Venite, quindi, vi aspetto numerosi, il fresco ci attende!

a cura di Maria Caterina

Per ricevere tutti i riferimenti, questa è l’e-mail: mariacaterina62@yahoo.it
Posta un commento