Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+ Follow Me on Pinterest

Post in evidenza

CARDAMOMO

Un giro sul blog ☺

domenica 24 dicembre 2017

"EG NOG NATALIZIO… VEGAN" di Maria Caterina Ranieri 白蓮

Docente del Corso di Erboristeria “Di Erba in Erba©” Cromoterapeuta - Cromoestetica Floriterapeuta Mediterranea - esperta di Cosmesi naturale personalizzata, Consulente naturopata - vasta esperienza anche con bimbi e anziani -  Istruttore di “Tài jí quán - 太极拳” e di “Tai Chi Kung” dello Stile Yang, della International Family Tai Chi Chuan Association e dell’ASC Sport – Ente di Promozione sportiva riconosciuta dal CONI -blogger http://dierbainerba.blogspot.it - © Maria Caterina Ranieri 白蓮 – all rights reserved ॐ



Miei cari naviganti questa deliziosa e tradizionale ricetta ci viene da oltremare ma noi sappiamo, però, che questa è la bevanda preferita degli elfi di Babbo Natalelo sanno perfino i bimbi!
Per i più piccini, basterà eliminare il brandy e anche loro potranno gustare il mio eg nog strepitoso!

Potrete, inoltre, aggiungere anche dellestratto naturale di vaniglia o meglio linterno del baccello che avrete avuto cura di porre nel latte insieme ai chiodi di garofano, se il latte di soia non e alla vaniglia.

Bene, conosciamo gli Ingredienti:

600 g. latte di soia vaniglia
400 g. latte di mandorla
200 g. zucchero di canna
100 g. brandy
  10 g. lecitina di soia
  10 g. agar agar
a. p.*  cannella polvere
a. p.    curcuma polvere
a. p.    noce moscata
      3  chiodi di garofano

*a. p. = a piacere


Modus operandi:


  • Porre in pentola i due latti vegetali con i chiodi di garofano, lo zucchero di canna e la lecitina.

  • Mescolare spesso, alfine, di sciogliere la lecitina e lo zucchero.

  • Aggiungere lagar-agar Kanten - - prima che il liquido raggiunga il bollore, mescolare energicamente con una frusta per almeno 6-7 minuti, così da evitare la formazione di grumi.



  • Appena diventa tiepido, eliminare i chiodi di garofano, aggiungere le spezie, (leg nog assumerà una piacevole tonalità ambrata), e il brandy, frustare ancora il composto così da renderlo spumoso e servire questa autentica delizia corroborante e tanto confortante!



  • Non porre in frigo, (come, invece, viene suggerito per la ricetta delleg nog classico) in inverno andrebbero evitati i cibi freddi che vanno a spegnere il fuoco digestivo dello stomaco la Medicina Tradizionale Cinese (MTC) e la Medicina Tradizionale Mediterranea  (MTM) docent! In brevissimo, in Inverno il Grande Yin - - con la sua energia prevalentemente fredda, va compensata da alimenti riscaldanti e caldi.


Ma in questa formula ce un ingrediente speciale lagar, agar che viene consigliata in fitoterapia per le stipsi dei bimbi e per le donne in dolce attesa che non possono utilizzare droghe antrachinoniche, ma cosaltro fa questa alga? 

Pensate, aiuta:

  • ad abbassare i livelli di glucosio, e di colesterolo nel sangue

  • ad eliminare le tossine in eccesso

  • e un antifame

  • e quindi aiuta a dimagrire!

Usate piu spesso lagar agar, invece della colla di pesce, ora ne avete diversi, di motivi!

Buon Eg nog natalizio e Buone Feste!


a cura di Maria Caterina Ranieri
Posta un commento